3 video che ti insegnano a guadagnare con le scommesse

Un metodo scientifico e infallibile per guadagnare con le scommesse, si sa, non esiste. Nessuno è dotato del dono della preveggenza, e fino a prova contraria ancora non è stata inventata la macchina del tempo che permise a Marty McFly nelle leggendarie scene di Ritorno al Futuro di fare un balzo in avanti di venti anni e tornare in dietro con i risultati degli eventi sportivi a venire.

Tuttavia, esiste una selezione dei migliori siti per scommettere online e dei video da cui poter apprendere alcuni trucchi per ridurre al minimo le possibilità di perdita, e nelle prossime righe ve ne sveleremo qualcuno.

1.   Guadagnare con i bonus di benvenuto

Nel suo video promozionale inaugurale per l’app Stats4bets, Alessandro ci spiega come sia possibile guadagnare grazie ai bonus d’iscrizione dei vari bookmaker.

L’esempio portato è quello di Skybet, che permetteva di ricevere un bonus di 50€ sulla prima scommessa.

Versando 50€ sul proprio conto e puntandoli tutti, ad esempio, su un incontro già sul 3-0, se ne vincevano altri 50€ e potevano essere ritirati immediatamente.

La politica di Skybet è variata negli ultimi mesi (ora la quota minima di puntata è pari a 2.00), ma un semplice giro sulle maggiori piattaforme di scommessa potrebbe rivelare offerte interessanti.

2.  Trovare le quote migliori

Agli albori delle scommesse online, qualcuno è riuscito a tirare su anche belle somme grazie alle cosiddette sure bet, ovvero scommesse che, incrociando le quote dei diversi bookmaker, davano una probabilità di vincita pari al 100%. Oggi le sure bet non esistono praticamente più, ma grazie a Il Mancio abbiamo scoperto quello che forse è il miglior sito di comparazione quote del web.

https://www.youtube.com/watch?v=bTCDB_aSoI4

3.  Le quattro regole d’oro

Chiudiamo con questo video di Jonathan, di professione betting blogger. L’autore anziché una vera e propria strategia ci informa su quali sono le 4 regole d’oro per scommettere senza traumi.

Nel video, che ti consigliamo di visionare, vengono tutte spiegate nel dettaglio. Qui le riportiamo in maniera sintetica:

  1. Gioca quello che puoi permetterti di perdere;
  2. Una volta trovato il tuo metodo, seguilo alla lettera;
  3. Dedica il giusto tempo alle scommesse anziché andare a caso;
  4. Affidati a dei professionisti

Il consiglio più importante se scegli di scommettere LIVE? Non scommetterei mai su eventi che non puoi vedere con i tuoi occhi!

L’errore più comune, non solo tra i principianti, ma anche tra coloro che ad un certo punto esagerano con il numero di puntate quotidiane, è di scommettere su qualsiasi incontro sia disponibile nel momento. Con la conseguenza che, magari, non sono incontri coperti televisivamente e il giocatore deve attenersi solo alle quote e all’andamento dell’incontro riassunto spesso malamente attraverso gli highlight del bookmaker.

In alcuni sport, come ad esempio il tennis, questo non è solo sbagliato, ma anche deleterio!

Come risolvere? Lo streaming ci viene in soccorso.

La regola d’oro, che devi tatuarti sul braccio è: non scommettere MAI su un evento a cui non puoi assistere con i tuoi occhi.

Sempre più bookmaker, consci del maggiore appeal degli eventi che possono essere visti in tempo reale, si sono organizzati offrendo campionati, esibizioni ed eventi in streaming 100% legale.

Alcuni bookmaker seguono alcuni campionati, altri invece ne seguono altri (alcuni, ai loro iscritti, offrono persino la SERIE A! ). Per conoscere la lista dei migliori bookmaker che offrono streaming gratuito le risorse su internet non mancano. Ti ricordiamo però che non servirà solo iscriversi ma avere un conto di gioco attivo, ovvero almeno 2 euro di bankroll nel proprio account.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.